Spaghetti con sardine essicate e germogli

UNA FRANCIACORTINA IN CUCINA

Dopo troppo tempo lontana dai fornelli a causa dei mille impegni, stasera non ho resistito e nonostante la stanchezza ho indossato il grembiule, mi sono versata un calice di vino e ho mi sono rilassata cucinando.

La ricetta, come sempre, è facilissima, non prevede lunghe e complicate preparazioni, ma necessita di ottime materie prime.  Gli ingredienti sono solo quattro (acqua, sale e pepe a parte ovviamente): spaghetti, sardine essiccate del lago d’Iseo (tra poco le mangio anche a colazione 🙂 ), germogli e olio extra vergine di oliva.

Mi permetto di dilungarmi un pochino su ciascuno.

ingredienti barolo giovanni manzone

Gli spaghettoni naturalmente sono Benedetto Cavalieri, come più volte detto, non trovo eguali in questo formato: hanno un diametro extra, sono ottimi anche solo con un filo d’olio perché hanno il sapore del grano, sono ruvidi e diventano un tutt’uno con il condimento.

Che aggiungere della sardina? Penso di aver già scritto tutto ma…

View original post 432 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s