MALTAGLIATI CON FAVE, ASPARAGI E PECORINO

Piatticoitacchi

Questa settimana mi ero ripromessa di preparare una tipica focaccia calabrese, che si mangia nel periodo di Pasqua, ma temo che anche quest’anno non ce la farò. Sono sempre di corsa, faccio duecentomila cose al giorno e le procedure culinarie lunghe in settimana mi riescono particolarmente difficili. Vorrei fare il pane, ma sono già un po’ di settimane che a malapena riesco a rinfrescare il lievito per non farlo morire di crepacuore nel frigorifero e stamattina, dopo averlo rianimato ieri sera, ho voluto dargli un secondo rinfresco per rinforzarlo un pochino, dopo le mie imperdonabili trascuratezze. Peccato che, già vestita di tutto punto per andare in ufficio, non ho lavato perfettamente le mani prima di uscire di casa e dopo aver stretto la mano di due colleghi arrivati da Parigi mi sono accorta di avere le unghie ancora piene di acqua e farina e lievito.

Questa settimana ho pensato di…

View original post 407 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s