Pfizer Confirms Proposing $98.7 Billion AstraZeneca Deal – Bloomberg

Pfizer Confirms Proposing $98.7 Billion AstraZeneca Deal – Bloomberg.

 

Paccheri con asparagi bianchi e sardine essiccate

UNA FRANCIACORTINA IN CUCINA

L’ingrediente di partenza per l’ideazione della ricetta è stato l’asparago bianco veneto, per l’esattezza il prodotto DOP di Bassano del Grappa.  E’ la stagione giusta per acquistarlo e cucinarlo in moltissimi modi differenti.

Il sapore di questo asparago è più dolce rispetto a quello verde ed è meno fibroso, il suo caratteristico colore è un po’ penalizzante in realtà, soprattutto per chi ama appagare anche l’occhio oltre che il palato. Lo si può sposare con riso e pasta, oppure come contorno, ma secondo me, è necessario rallegrare il piatto con altri ingredienti (che ovviamente lo arricchiscano e lo valorizzino, questo è fondamentale).

Giusto per non farsi mancare nulla 🙂 ho deciso di dimenticare i propositi di digiuno post capretto e uova di cioccolato e ho preparato una pasta.

Paccheri con asparagi e sardine

Ingredienti per quattro persone:

  • 350 g di paccheri
  • 200 g di asparagi
  • 8 filetti di sardine essicate del Lago (tra poco ne…

View original post 104 more words

Hello !

Aside

TORTINI DI FROLLA SBAGLIATA CON FRAGOLE E CIOCCOLATO

Piatticoitacchi

Vedo con piacere dal mio reader di wordpress che le mie amiche blogger sono tutte in vena di lunghe e laboriose preparazioni. C’è che si è cimentato con la pastiera, chi con gli hot cross buns e c’è chi, come me, sta cercando scorciatoie su scorciatoie. Una volta ero la donna delle preparazioni infinite e delle lunghe lievitazioni. Oggi cerco di risparmiare tempo per non passare in cucina tutto il tempo libero che ho, anche se non sempre per mancanza di voglia, ma più spesso per dare dei diversivi alla mia vita che altrimenti sarebbe un po’ monotematica.

In una di queste sedute in cucina ho provato a preparare delle piccole brioches allo yogurt, di cui mi ero appuntata la ricetta durante una trasmissione su Alice, che mi avevano letteralmente entusiasmata. Già in fase preliminare, però, mi ero accorta che la ricetta era completamente sbagliata e ho dovuto ripiegare…

View original post 311 more words

La pastiera di Pattipatti…in ritardissima!

laGreg

pastiera

(scroll down for english version)

“Currite, giuvinò! Ce stà ‘a pastiera!”
E’ nu sciore ca sboccia a primmavera,
e con inimitabile fragranza
soddisfa primm ‘o naso,e dopp’a panza.
Pasqua senza pastiera niente vale:
è ‘a Vigilia senz’albero ‘e Natale,
è comm ‘o Ferragosto senza sole.
Guagliò,chest’è ‘a pastiera.Chi ne vuole?
Ll’ ingrediente so’ buone e genuine:
ova,ricotta,zucchero e farina
(e’ oggranofiori
arricchisce e moltiplica i sapori).
‘E ttruove facilmente a tutte parte:
ma quanno i’ à fà l’imposto,ce vò ll’arte!
A Napule Partenope,’a sirena,
c’a pastiera faceva pranzo e cena.
Il suo grande segreto ‘o ssai qual’è?
Stu dolce pò ghì pure annanz’ o Rre.
E difatti ce jette. Alludo a quando
il grande Re Borbone Ferdinando
fece nu’ monumento alla pastiera,
perchè facette ridere ‘a mugliera.
Mò tiene voglia e ne pruvà na’ fetta?
Fattèlla: ccà ce stà pur’ a ricetta.

(dal sito ufficiale della pastiera)

Avrei dovuto…

View original post 1,413 more words