Crostata di Grano saraceno (senza glutine) con Pomodori, Capperi, Fiori di Zucca e Feta

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Buongiorno Dolcissime amiche, Oggi per la Rubrica del Martedì “Bellissime Mamme” si mangia! Mettiamoci ai fornelli e prepariamo una deliziosa Crostata Salata con farina di Grano Saraceno, senza burro e farcita con verdure fresche come pomodori e fiori di zucca, insaporita da capperi e feta. Ricettina light, senza glutine e povera di grassi, che vi conquisterà proprio come ha conquistato me e la mia ciurma nel ieri, dove ha arricchito e colorato la nostra tavola!

Ingredienti:

200gr di farina di Grano Saraceno
100gr di farina di Riso Almaverde
1 cucchiaino di lievito S.Martino per Pizze e torte salate senza glutine
70ml di olio evo
70ml di acqua ghiacciata circa
4 pomodori
10 fiori di zucca
1 cucchiaio di capperi
125gr di feta light
basilico fresco
olio evo q.b.
sale q.b.

Per prima cosa prepariamo la frolla senza glutine: in una ciotola unite le farine con il lievito e aggiungete piano piano l’acqua…

View original post 106 more words

Penne con crema di asparagi e speck

Marilena in the kitchen "old fashioned recipes"

penne-crema-di-asparagi-e-speck

Ogni volta che arriva questo periodo dell’anno mi sorprendo sempre più travolta dal risveglio della natura….. il canto degli uccellini inizia sin dalle prime luci dell’alba, quando intorno tutto tace ancora….. e mentre la giornata scorre, loro non hanno mai smesso di cantare, mettendo insieme i toni più svariati; una vera e propria sinfonia che ci accompagna quasi inconsapevolmente sino alla fine della giornata, che a sua volta si è piacevolmente allungata……. la Primavera ci viene donata a fine Inverno come un abbraccio intriso di colori, profumi e melodie……. e noi qui ad aspettarla, tutti gli anni più impazienti che mai!
Con questo primo piatto di primizie primaverili, il vino scelto e suggerito è il rosso Serviano Puglia Primitivo IGT dai sentori fruttati e toni di liquirizia e spezie e dal gusto sobrio ed elegante, con tannini fini ed una piacevole chiusura ciliegiosa.

Penne con crema di asparagi e speck

View original post 154 more words

BISCOTTO GELATO CON GELATO “RAW” AL CIOCCOLATO

Piatticoitacchi

Metti una domenica nel tardo pomeriggio. Un aperitivo. Due donne. Due storie. Due vite incrociate venti anni fa e perse oramai da sedici e inciampate per caso di nuovo da qualche mese. Metti due passioni diverse, ma molto vicine. Metti fiumi di parole positive, fatte solo di amore e passione per la vita, di sogni, di cose vere, autentiche, che non sono sempre vittorie, ma percorsi, esperienze. Metti delle risate, uno spritz e un martini bianco. Un piccolo caffè. Qualche stuzzichino da ingoiare tra una parola ed un’altra e trovi me e Adriana a raccontarci e raccontare vita e amore in poco più di un’ora. Questo il riassunto nostro incontro di ieri che non saprei come altro descrivere se non genuino, incoraggiante e molto arricchente. La nostra sommelier ha energia ed entusiasmo da vendere e sono orgogliosa che questo spazio abbia il suo contributo. E chissà che magari non ci…

View original post 729 more words

Festival Internazionale del giornalismo a Perugia. Scrivere di sport? Non è solo roba da uomini. Intervista a Rosanna Marani

L'Orto di Rosanna

Grazie a tutti, per la splendida occasione regalatami e la emozionante accoglienza ricevuta.

http://www.ijflive.it/scrivere-di-sport-non-e-solo-roba-da-uomini/

Festival Internazionale del giornalismo a Perugia. Scrivere di sport? Non è solo roba da uomini. Intervista a Rosanna Marani

di Marco Frongia

Durante l'intervista

Novembre 1973. Una ragazza di 27 anni riesce a farsi accompagnare nella camera d’albergo di un famoso calciatore italiano. Vorrebbe intervistarlo, ma lui è in silenzio stampa da sei mesi. Lei gli spiega la situazione, sperando che accetti. La tensione la porta alle lacrime: “In questo momento, ha in mano la mia carriera”, gli rivela.

Pochi giorni prima, infatti, il direttore della Gazzetta dello sport l’ha sfidata: se gli avesse portato un’intervista di quel campione, l’avrebbe assunta. Rendendola, di fatto, la prima donna a occuparsi di giornalismo sportivo in Italia.

Quel famoso giocatore la guarda. Valuta. Poi, decide: “Apra il taccuino, iniziamo l’intervista”.

Comincia così la carriera di Rosanna Marani, la pioniera delle donne nel…

View original post 225 more words

Baba Ghanouj

Focaccia Rustica ai Cereali e Semi Vari

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Per questo Sabato Vi propongo una ricettina lampo fantastica, perfetta per l’aperitivo del Sabato Sera: una rustica Focaccia, preparata con un mix di farine varie che avevo in dispensa, giusto per non buttare via nulla e svuotare i sacchettini, qualche cereale e i miei amati semi. Buona, soffice, leggera e gustosa, perfetta con un buon tagliere di affettati e formaggi!
Un sereno week end a tutti!

Ingredienti:

200gr di farina Garofalo W260
50gr di farina kamut
50gr di farina di soia
50gr di farina d’orzo
100gr di farina di segale
50gr di fiocchi di avena
1 cucchiaio di semi di lino
1 cucchiaio di semi di girasole
1 cucchiaio di semi di sesamo
260ml di acqua tiepida
1 bustina di lievito secco
2 cucchiai di olio evo
sale q.b.
olio evo q.b.
sale grosso q.b.

In una ciotola unite tutte le farine e il lievito, mescolatele e unite piano piano…

View original post 99 more words

Mousse al cioccolato bianco, lime e lamponi

Parole di Gusto

La mia passione per i dolci al cucchiaio già la conoscete,  la maggior parte di questi dolci o creme viene però preparata con uova, colla di pesce o altri addensanti… questa volta volevo provare un dolce che non prevedesse nè addensanti nè uova e dopo tanto pensare ci sono riuscita! Il risultato è stato perfetto, non solo infatti questo dolce si prepara in dieci minuti, ma è anche estremamente semplice da realizzare, è squisito e la presentazione è molto chic… Come arrivare dritti dritti dal sapore all’emozione.

Ecco gli ingredienti per 6 porzioni:

130 gr di cioccolato bianco

2 cucchiai di latte

250 gr di yogurt bianco magro

200 gr di panna fresca per dolci

1 lime

125 gr di lamponi

1 cucchiaio di zucchero

80 gr di biscotti frollini

80 gr di amaretti

foglie di menta per guarnire

Per prima cosa sciogliete in microonde il cioccolato bianco con il…

View original post 183 more words

Maroggia’s Mill Cookbook: Wild Garlic Olive Oil Rolls / Il Ricettario del Mulino di Maroggia: Panini all’olio e aglio orsino

rise of the sourdough preacher

panini aglio orsino 1

In the past few weeks me and my father have been going gathering wild garlic (here if you want to know more about where and when to find it) and in addition to making a small batch of pesto we froze for the cold winter nights I thought I’d try out a bread recipe for a change. I took inspiration from a bread by Hamelman, the actual original recipe is for fougasse, changing some quantities adding a little oil and flour. I must say I’m very happy about these soft and aromatic rolls which I happily include in Maroggia’s Mill Cookbook. If wild garlic is not to your liking you can always use some basil. These fluffy and fragrant buns can be filled with any ingredients, simply be eaten as they are or as an accompaniment to a fresh salad!

Wild Garlic Olive Oil Rolls
makes 6 big…

View original post 943 more words

#Fingerlime in polvere

Secret Foods

Fingerlime in polvere

Beh anche la buccia di arance e mandarini è ottima in cucina a patto che la frutta non sia trattata con cere e sostanze protettive.

Anche il nostro fingerlime, una volta che le sue perline sono state strizzate fuori dalla loro casetta naturale, non scappa alla regola.

La buccia non si butta, ma si lascia seccare dolcemente in cucina all’asciutto. Non occorre accendere il forno basta metterle sul calorifero nei mesi freddi o al sole mezza giornata.

#fingerlime bucce

Una volta seccati metteteli nel macinacaffè.

Sì quell’utensile che una volta si usava in cucina per macinare quei granelli scuri che mettevate nella moka; quella macchinetta di alluminio che si metteva sul fornello prima delle espresso machine.

Tiratelo fuori da quello scaffale impolverato e usatelo per produrre polveri varie che arricchiranno le vostre insalate e i vostri piatti cucinati.

Un volta tritata aggiungetela alla vostra scorta di polveri di agrumi da usare sulle vostre…

View original post 33 more words

Liquore al cioccolato, vaniglia e peperoncino

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Come ogni Venerdì oggi Vi propongo una ricetta fantastica per la Rubrica “L’Angolino del Papà”. Il mese scorso i miei amici del blog Il Soffio di Zeffiro hanno pubblicato una super ricetta “Il Liquore al cioccolato”. Ho deciso subito di prepararlo apportando qualche modifica tra cui renderlo senza lattosio (così anch’io posso gustarlo senza problemi) e leggermente piccante: quanto amo l’abbinamento cioccolato-peperoncino! Che posso dirVi… il nostro papà di casa ha apprezzato tantissimo e anche gli ospiti che in queste settimane sono venuti a farci visita! Ecco la semplice ricetta!

Ingredienti:

300gr di cioccolato fondente Venchi senza lattosio
100ml di Alcool puro al 95%
200gr di zucchero Zefiro
600ml di latte di soia alla vaniglia
1 stecca di vaniglia
400ml di panna fresca senza lattosio
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere

Incidete la stecca di vaniglia, prendete i semi e metteteli in un pentolino con metà del latte. Fate riscaldare…

View original post 63 more words