Candy Bacon Apples

Ricette da coinquiline

Solitamente, negli USA, per la festa di Halloween o del Ringraziamento si preparano le mele caramellate o le mele glassate al cioccolato… Perché non fare entrambe le cose? Inoltre, il gusto dell’agrodolce mi piace moltissimo, quindi ho voluto fare quest’azzardo culinario tra il dolce della caramellatura e il salato del bacon 😀 (ovviamente, se non vi piace l’agrodolce o il bacon, potete ometterlo e fare delle normalissime mele caramellate!)

mele caramello e cioccolato (15)

View original post 281 more words

Lunigiana la nuova frontiera del Merlot

The Wine Training

IMG_3811Cuore della Lunigiana. Podere Fedespina è posto sulla sommità di un soleggiato colle dal quale si ammirano le Apuane da una parte, e aperture collinari che degradando verso il mare dall’altra. Le terre di mezzo  nel quale soffiano mitizzanti venti marini e freddi venti provenienti dalle montagne . In questo gioco di correnti che costantemente rinfrescano e asciugano quest’area, circondata da boschi e macchia mediterranea si trova una delle aziende più pionieristiche della zona. Antonio Farina Proprietario del Podere Fedespina, acquistando questo posto si ritrova a disposizione terreni con vitigni autoctoni tipici della zona, ed inizia a produrre vino tentando di trarne risultati apprezzabili. Ben presto,  però si rende conto che questi non hanno abbastanza profondità e carattere da poter durare nel tempo per dare alla produzione quella qualità a cui invece Antonio aspira. Inizia così un periodo di ricerca attivando una serie di innovazioni. La realtà  conservatrice Lunigianese formata dai…

View original post 810 more words

Il gusto della Salute: Dolce Vita Farine Varvello 1888 e lo showcooking ad Expo 2015

Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Mangiare sano e con gusto è il motto della mia cucina e chi mi segue sa bene quanto io stia attenta agli ingredienti che uso e ai piatti che propongo alla mia ciurma. Il Prof. Umberto Veronesi ha dichiarato più volte che : “uccide più il cibo del fumo. Il 50% dei tumori sono causati da una cattiva abitudine alimentare”. Ciò non toglie che IL FUMO FA MALE!! Il problema della nutrizione è oggi più che mai uno dei primi ad essere messo in luce.

Sapete quali sono i 4 veleni bianchi dell’alimentazione?
ZUCCHERO diabete, malattie cardiovascolari e tumore sono i primi problemi che provoca questo alimento: ogni anno 184.000 persone muoiono per queste malattie;
SALE il suo consumo eccessivo porta a gravi malattie cardiovascolari e l’Italia è tra i paesi più a rischio, con un consumo medio di 10,8 gr/die contro i 5 massimi concessi;
FARINA 00 come tutti i…

View original post 601 more words

Roasted Pumpkin with Sage, Brown Sugar, and Cinnamon

Source: Roasted Pumpkin with Sage, Brown Sugar, and Cinnamon

Questa non è una citazione…

maplesexylove

Life is for people who don’t give a fuck
image

Mai frase fu più azzeccata per esprimere cosa penso della vita. Le persone che riflettono di meno campano meglio, non ho più dubbi a riguardo. Irresponsabili? Forse per la società, ma più furbi della società stessa.
Agire senza pensare alle conseguenze è una minchiata di solito, o almeno così crediamo, in modo che se qualcosa poi va male, si ha l attenuante del “Eh vabbe’ non hai valutato bene, certo che non ha funzionato”….e se invece avevi valutato e tutto va storto lo stesso? In quel caso qual’ è la scusa? Non so nemmeno se ce n’è una.
Comincio seriamente ad essere convinta del fatto che se ci facessimo meno pipponi mentali, la vita sarebbe assai migliore. Però poi, immancabilmente, qualcuno pagherebbe per la nostra leggerezza o per il nostro menefreghismo e allora…..e allora la mia ultima frase denota che tutto…

View original post 54 more words

Mele allo Strega e noci

Ricette da coinquiline

Continuando sulla scia di stamattina, ecco qualche altra notizia sulle streghe!

La credenza che vede legata Benevento alle streghe risale al VII secolo, quando la città faceva parte del ducato longobardo. I Longobardi infatti, pur convertiti al cattolicesimo, continuavano a riunirsi sotto un albero di noci e lì a praticare riti pagani molto particolari nei pressi del fiume Sabato. Questi riti erano, ovviamente mal visti dalla ben pensante popolazione cristina e ben presto iniziò a nascere la leggenda che questi riti fossero collegati al demonio. In realtà si trattava di prove di forza o di coraggio che i longobardi continuarono a tramandarsi per molto tempo, fino a quando la popolazione non fu scacciata dall’Italia.

mele allo strega con noci (3)

View original post 101 more words