Mentre fuori è freddo.

Melania Licata

Se questo Dicembre fosse uguale a quello di tanto anni fa, avrebbe la lentezza di un mattino tanto atteso, il calore di una coperta a render speciale quel momento ed il silenzio mattutino che profuma di caffè.Sarebbe dolce, come una fetta di panettone da inzuppare nel latte, avrebbe il colore dello zucchero a velo, un soffio leggero e poi nulla più.
Questo Dicembre sarebbe un piccolo nastro color cipria, come quello che portavo quando ero bambina per tenere stretti tutti i ricordi. Sarebbe una scatola di latta piena di foto, avrebbe la timidezza di un’emozione che sopita aspetta di venir fuori.
Sarebbe freddo come il sospiro lasciato dietro al vetro aspettando il primo raggio di sole che inondi la stanza di calore e tra le mani una cioccolata calda a scaldarmi.
Sarebbe un vecchio film da guardare tutti insieme aspettando questa occasione per riunirci e ad uno ad uno i…

View original post 230 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s