Baccalà in pastella al Moskow Mule by Carciofobia

Carciofobia 21-3

Lo sapete, dopo la ricetta del Mojito Spigola ho iniziato la mia sfida personale ai “cocktail da mangiare” e il Moskow Mule era nel mio mirino per la seconda ricetta. Ma non c’è ragionamento che tenga in questo caso: ho avuto una folgorazione.

Ed ecco infatti che un pizzico di follia basta per trasformare un piatto semplice e famoso in un’eccentrica novità.Preparatevi quindi, perché lo so che in tante cucine l’olio per friggere è stato in prima linea durante le feste natalizie che, come da tradizione, sono un tripudio di cibo. Se non vedete l’ora di stupire i vostri commensali anche per il cenone di capodanno, questo antipasto è quello che fa per voi: filetti di baccalà in pastella al Moskow Mule.

In questo pitto tradizione e fantasia trovano un equilibrio particolare, accostando al sapore deciso del baccalà, l’aroma di una pastella insolita e la freschezza leggermente alcolica della spuma…

View original post 271 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s